FAQ

  • perma FLEX

    Per l'installazione, quali marcature sono consigliabili su perma FLEX?

    Sull'etichetta di perma FLEX devono essere annotate la data di attivazione e/ola data di sostituzione. Se durante il periodo di erogazione vengono effettuatemodifiche, la data di sostituzione sull'etichetta non sarà più attuale. Siconsiglia pertanto di utilizzare un piano di lubrificazione e manutenzione. Inquesto piano è possibile annotare le modifiche in qualsiasi momento, avendocosì una panoramica chiara e ottimale di tutti i punti di lubrificazione.

    Canali di lubrificazione stretti e condutture flessibili lunghe influenzano il tempo di erogazione impostato?

    perma FLEX è concepito in modo tale che nei punti di lubrificazione siraggiunga il periodo di erogazione senza pressione d'inserzione. Tantomaggiore è la pressione di inserzione sul punto di lubrificazione (per es. pervia di canali di lubrificazione stretti o condutture flessibili lunghe), tanto piùlungo è il tempo di erogazione totale. Pertanto, per un funzionamento sicurodel sistema di lubrificazione, potrebbe essere necessario determinare lapressione di inserzione sul punto di lubrificazione.

    Una contropressione sul punto di lubrificazione può essere compensata impostando un periodo di erogazione più corto?

    In linea di massima, nell'ambito delle possibili impostazioni è possibilecontrastare una maggiore contropressione, poiché riducendo il periodo dierogazione aumenta la produzione di gas.

    Cosa succede se l'unità perma FLEX viene impiegata permanentemente a valori estremi di -20 °C e/o di +60 °C con un periodo di erogazione lungo?

    Basse temperature ambiente determinano una emissione di lubrificanterallentata, elevate temperature ambiente comportano invece un'emissionepiù rapida. Qualora la temperaturasuperi costantemente i +40 °C, perma FLEX non può essere utilizzato perperiodi di erogazione superiori a 6 mesi.

    Cosa succede se l'unità perma FLEX viene impiegata al di sopra e/o al di sotto delle temperature indicate di -20 °C e/o di +60 °C?

    Le temperature inferiori a -20 °C causano l'arresto della produzione di gas.Dopo che la temperatura è risalita sopra i -20 °C, l'erogazione riprendenormalmente. Le temperature superiori ai +60 °C possono danneggiarepermanentemente i componenti e quindi causare la rottura dell'apparecchio.

    Perché perma FLEX non inizia l'erogazione subito dopo l'attivazione?

    perma FLEX inizia l'erogazione con un certo ritardo perché prima si devecreare la pressione necessaria all'erogazione. Il ritardo dipende dai fattoritemperatura ambiente, periodo di erogazione e lubrificante. Con unatemperatura ambiente di 20 °C, un periodo di erogazione di 6 mesi e illubrificante perma SF01 occorre prevedere un ritardo di ca. 1 settimana.Con gli stessi parametri e una temperatura di -20 °C il ritardo sarà di2 settimane circa.
    Con l'impostazione di un periodo di erogazione di 1 mese per un giorno ilritardo può essere ridotto per via della più veloce creazione della pressione.Una sufficiente prelubrificazione contribuisce a compensare il primo avvioritardato in caso di periodi di erogazione più lunghi.

  • perma NOVA

    Una contropressione del punto di lubrificazione può essere compensata impostando un periodo di erogazione più corto?

    In linea di massima, nell‘ambito delle possibili impostazioni, è possibilecontrastare una maggiore contropressione, poiché riducendo il periodo dierogazione aumenta la produzione di gas.

    Una pressione di inserzione necessaria nel punto di lubrificazione influisce sul periodo di erogazione impostato?

    perma NOVA è un sistema di lubrifi cazione azionato a gas. L‘apparecchio èconcepito in modo tale che nei punti di lubrificazione senzacontropressione viene raggiunto il periodo di erogazione impostato. Tantomaggiore è la contropressione sul punto di lubrificazione, tanto più lungo è ilperiodo di erogazione totale. Pertanto, per un funzionamento sicuro del sistema di lubrificazione, potrebbeessere necessario determinare la contropressione sul punto di lubrificazione.

    Premendo il tasto SET o dopo aver applicato l‘unità di controllo sull‘unità LC, il display non visualizza niente. Cosa è successo?

    Tra l‘unità di controllo e l‘unità LC non sussiste alcun contatto. Se l‘unitàperma NOVA è stata utilizzata per la prima volta, verifi care di aver montatocorrettamente l‘unità di controllo e l‘unità LC. Procedere per tentativi eriapplicare l‘unità di controllo sfalsata di 180°. Se il display continua a nonrispondere, signifi ca che la batteria di alimentazione nell‘unità LC nonfunziona più. Utilizzare pertanto una nuova unità LC (durata di stoccaggiomax. 2 anni). Se, anche con una nuova unità LC, la visualizzazione sul displaynon funziona, il difetto riguarda l‘unità di controllo.

    È possibile modifi care il periodo di erogazione dell‘unità LC durante il funzionamento del sistema di lubrificazione?

    Sì, il periodo di erogazione può essere modifi cato in qualsiasi momento.Tenere presente che, modificando il periodo di erogazione, varia la data disostituzione. Lo svuotamento completo e/o la sostituzione dell‘unità LC devono essere quindi determinati sulla base dello stato attuale del pistonedel sistema di lubrificazione.

    È possibile pulire l‘unità di controllo con aria compressa?

    Poiché l‘unità di controllo contiene un‘elettronica sensibile, si sconsigliauna pulizia con aria compressa. Una volta montata, l‘unità di controllo non èinteressata da polvere o sporco al suo interno. Per proteggerla dallo sporcoesterno, utilizzare il coperchio di sicurezza.

    È possibile che, nonostante la visualizzazione lampeggiante sul display, l‘unità perma NOVA non lavori correttamente?

    La visualizzazione sul display segnala solo il corretto funzionamentodell‘elettronica. La visualizzazione sul display non riguarda problemi relativialla formazione di gas o a mancanza di tenuta legata ai componenti. Tuttavia, ogni unità di controllo dell‘unità perma NOVA, prima di uscire dalla fabbrica, viene controllata in modo che nella pratica non dovrebbero verifi carsi erroridi questo tipo.

    Quando si rimuove l‘unità LC, l‘unità di controllo è sotto pressione?

    No. Poiché la procedura per la produzione di gas nell‘unità LC è a tenutastagna, la pressione influenza solo l‘erogazione di lubrificante e non ha effettisull‘unità di controllo.

    Cosa significa „Primo avvio“ (Quick Start)?

    Il Quick Start è un avvio accelerato del sistema (produzione di gastemporaneamente aumentata), affinché, indipendentemente dal periododi erogazione impostato e dalla temperatura ambiente, il lubrificante possavenire erogato entro un giorno.

    Quando ha luogo il „Quick Start“?

    Il Quick Start ha luogo sempre:
    - dopo la sostituzione dell‘unità LC
    - ad ogni accensione dell‘unità perma NOVA (ad es. nel caso di interruzionedel ciclo a seguito di un fermo macchina)
    - con riduzione del periodo di erogazione

    Quando l‘unità di controllo è montata correttamente sull‘unità LC?

    L‘unità perma NOVA è montata correttamente quando il bordo dell‘unità dicontrollo è ruotato fino a raggiungere la marcatura sull‘alloggiamento.

    Cosa succede se l‘unità di controllo viene rimossa da un‘unità LC vuota e fatta funzionare ancora con un‘altra unità LC semipiena?

    Se non si modifi ca il periodo di erogazione, l‘impostazione precedente vieneacquisita al momento dell‘avvitamento su un‘altra unità LC. Ad ogni nuovomontaggio dell‘unità di controllo viene eseguito il primo avvio. L‘unità LC semipiena viene svuotata nella metà del periodo di erogazione impostato.

    Cosa succede se l‘unità perma NOVA viene impiegata al di sopra e/o al di sotto delle temperature indicate di -20°C e/o di +60°C?

    Le temperature inferiori a -20°C causano l‘arresto della produzione di gas. Dopo che la temperatura è risalita sopra i -20°C, l‘erogazione riprendenormalmente. Le temperature superiori ai +60°C possono danneggiare permanentemente i componenti e quindi causare la rottura dell‘apparecchio.

    Quante volte può essere riutilizzata l‘unità di controllo?

    Grazie alle molteplici possibilità d‘impiego dell‘unità perma NOVA e di unasollecitazione di volta in volta diversa dell‘unità di controllo non è possibiledare un‘indicazione generica. In linea di massima, per il riutilizzo dell‘unitàdi controllo, è necessario verifi care che sia possibile impostare il periodo dierogazione desiderato e che sul display si attivi una segnalazione dello statodi esercizio.

    Dopo la sostituzione dell‘unità LC, l‘impostazione scelta in origine per il periodo di erogazione viene acquisita quando viene riacceso il sistema di lubrificazione?

    Sì, contemporaneamente ha luogo anche un „Quick Start“.

    Per l‘installazione, quali marcature sono possibili su perma NOVA?

    Sull‘etichetta dell‘unità LC dell‘unità perma NOVA è possibile annotare la data di attivazione e di sostituzione.
    Se durante il periodo di erogazione vengono effettuate delle modifiche, la data di sostituzione sull‘etichetta non sarà più attuale.

  • perma STAR VARIO

    Il display non visualizza nulla

    Sostituire il set di batterie per consentire nuovamenteun‘alimentazione di tensione sufficiente. Si rammenta che il set dibatterie STAR deve essere sostituito a ogni sostituzione dell‘unità LC. Se la sostituzione delle batterie non pone rimedio al problema, STARVARIO Azionamento deve essere sostituito.

    La spia verde lampeggia nonostante l‘unità LC sia già completamente svuotat

    Verificare le impostazioni. Questo errore si verifica quando si utilizza un‘unità LC più piccola di quella impostata. Adattare l‘impostazione.

    Il display visualizza „Er“ e la spia rossa lampeggia

    L‘azionamento STAR è difettoso e deve essere sostituito.

    Il display visualizza „LC“ e la spia rossa lampeggia anche se nell‘unità LC vi è ancora lubrificante

    Verificare le impostazioni. Questo errore si verifica quando si utilizza un‘unità LC più grande di quello impostata. Adattare l‘impostazione.

    Il display visualizza „OL“ e la spia rossa lampeggia

    Il sistema è stato esposto permanentemente a unacontropressione troppo elevata. Non può quindi portare lubrificante nei punti di lubrificazione e si è disinserito. Pulire i punti di lubrificazione e riavviare nuovamente perma STAR VARIO.

    Il display visualizza „ut“ e la spia rossa lampeggia

    Il sistema è stato utilizzato per un lungo periodo a unat emperatura ambiente inferiore a -10 °C e si è disinserito. Quando la temperatura risale sopra -10 °C è possibileri avviare perma STAR VARIO.

    Il display visualizza „Lo“ e la luce rossa lampeggia

    Inserire un nuovo set di batterie STAR per consentire nuovamente un‘alimentazione di tensione sufficiente. Si rammenta che a ogni sostituzione dell‘unità LC deve essere sostituito anche il set di batterie.

    Il sistema non eroga lubrificante

    Verificare che l‘azionamento e l‘unità LC siano correttamente avvitati e se sull‘azionamento è completamente visibile il piccolo triangolo al di sopra della ghiera.

  • perma SELECT APP

    È possibile usare l'APP perma SELECT offline?

    Si può usare l'app offline per fare calcoli e visualizzare i calcoli esistenti. Tuttavia, se va persa la connessione al provider di rete mobile o alla rete wireless, non sarà possibile creare un PDF (risultato dei calcoli), né spedirlo per email.

    Quale sistema operativo utilizza l'APP perma SELECT?

    L'APP perma SELECT funziona con iOS versione 6 e superiore o Android versione 2.0 e superiore.
    Per maggiori informazioni: www.perma-tec.com/service

    Le impostazioni (calcoli) vanno perse quando si chiude l'app?

    Se l'app è completamente chiusa durante un'operazione di calcolo (come servizio in background) e questa non è stata salvata, i dati andranno persi.
    Se i calcoli sono stati salvati prima di chiudere l'app, i dati saranno ancora disponibili.
    INFORMAZIONI: tutti i calcoli salvati andranno persi quando l'app viene disinstallata.

    È possibile trasferire impostazioni e calcoli quando si passa a un nuovo smartphone?

    Per trasferire i dati a un nuovo smartphone dello stesso produttore, bisogna usare l'apposita "software di trasferimento dati" del produttore del telefono.
    Per Apple iPhone > iTunes || Telefoni Samsung > Samsung Kies

    Come vengono trasferiti i calcoli su un altro dispositivo?

    Per trasferire i dati su un altro dispositivo, si consiglia di inviarli per email. Usa la funzione "Salva & Invia“.

    Come si possono trovare i calcoli creati?

    Cliccare su "Calcolo". Usare la funzione di ricerca integrata per ottenere i risultati più rapidamente.

    Come si creano i calcoli?

    Aggiungere > Scegliere il metodo di calcolo > Inserire informazioni desiderate > Salvare il calcolo.

    Come si copiano i calcoli?

    Calcoli > Cliccare sull'icona "Scegliere" > Scegliere l'applicazione desiderata > Cliccare sull'icona "Copia" > Denominare l'applicazione copiata.

    Come si modificano i calcoli?

    Calcoli > Cliccare sull'applicazione desiderata > Cliccare sull'icona "Modifica".

    Come si eliminano i calcoli?

    Calcoli > Cliccare sull'icona "Scegli" > Scegliere l'applicazione desiderata > Cliccare sull'icona "Elimina".

    Come si modificano le impostazioni?

    Menu principale > Più > Impostazioni

    Come si disdice la newsletter?

    Menu principale > Più > Impostazioni > Newsletter > No

    Come si modifica la lingua?

    Menu principale > Più > Impostazioni > Lingua